Banner in alto

I cristiani devono sentirsi responsabili di fronte ai mondi della comunicazione, dell’educazione e delle scienze, per far sentire la presenza della Chiesa nella società e animare con intelligenza, nel rispetto della loro legittima autonomia, i diversi linguaggi dell’arena pubblica
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
  • Associazioni Copercom
Copercom con Bagnasco
Il Copercom (Coordinamento delle associazioni per la comunicazione) si associa alla preoccupazione espressa dal presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, che...
Leggi tutto...
Sì a legge su fine vita
Il tavolo dei presidenti del Copercom (Coordinamento delle Associazioni per la Comunicazione) ha approvato il seguente Ordine del giorno in relazione al dibattito...
Leggi tutto...
Delle Foglie: nuovo presidente Copercom
“Ascoltare, dialogare e promuovere. Sono le tre linee guida che dovranno caratterizzare l’attività futura del Coordinamento per un impegno comune”. È l’invito...
Leggi tutto...
Banner
Banner
«  settembre 2017  »
lmmgvsd
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
19
Apr
2012
Seminario a Roma sulla "Tv ludens" PDF Stampa E-mail
Tv_ludens-gioco_dazzardo“Tv ludens, tra bisogno e abuso”. Questo il tema del seminario promosso il 21 aprile, a Roma, dall’Associazione “Fiuggi Family Festival”. “TV ludens è la relazione inversamente proporzionale che esiste tra gioco sano, esigenza ineludibile dell'uomo, e il gioco malato, che crea dipendenza e che isola”, spiega il presidente Antonella Bevere.
“Il gioco d’azzardo sta diventando una vera piaga per molte famiglie” coinvolgendo sia gli adolescenti, “che facilmente riescono a eludere i controlli e i divieti”, che gli adulti, i quali, “oltre a gettare spesso sul lastrico la famiglia, perdono ogni autorevolezza agli occhi dei giovani”. Così come “l’anoressia vede il suo inizio” di frequente “in una dieta seguita autonomamente con perdita di peso, la dipendenza da gioco d’azzardo spesso inizia con la gratificazione di una vincita, ancorché minima, che risulta già di per sé prima espressione di un disequilibrio potenzialmente incontrollabile”. “I divieti – osserva Bevere – sono necessari ma non sufficienti e devono essere accompagnati da una diffusa conoscenza del problema”.
Interverranno, tra gli altri, il conduttore Rai Carlo Conti; il vicedirettore del Tg5 Andrea Pamparana; la direttrice artistica di Tv2000 Marina Pizzi; i parlamentari Paola Binetti, Renato Mosella ed Eugenia Roccella. Modera Paola Saluzzi, giornalista e conduttrice televisiva.

Info: www.fiuggifamilyfestival.org

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
RocketTheme Joomla Templates